Articolista: Tiziano Fiori


La selezione che permette alla nostra rivista di  individuare l’imprenditore del mese ha come finalità quella di fornire un esempio di attitudine imprenditoriale  sul nostro territorio. Nel caso specifico, scrivere di Laura Quattrociocchi significa  presentare  una professionista che, assecondando la sua passione e capacità, ha saputo  dare la giusta svolta alla sua attività lavorativa. 

Dopo aver effettuato  un percorso formativo  in scienze  biologiche e frequentato una scuola di estetica, ha individuato la sua reale vocazione lavorativa nell’ambito della ristorazione, attivandosi proficuamente  per raggiungere le competenze idonee alla realizzazione del suo obiettivo.

La frequentazione di specifici corsi di cucina le hanno fornito la possibilità di specializzarsi nella preparazione di piatti, che attualmente gratificano il palato dei clienti dei due ristoranti che Laura gestisce insieme al compagno, nel suggestivo borgo di Veroli, in provincia di Frosinone.

Nulla di casuale nelle scelte e nell’organizzazione strutturale dei due locali. “Pane e cicoria” situato nel centro storico verolano s’ inserisce stilisticamente a pieno titolo nel contesto urbanistico cittadino e propone piatti veloci e facenti parte della tradizione culinaria ciociara.

 Strutturalmente diverso “Là Ristorante” , sia per la sua posizione collocata   tra le colline verolane, sia per un menù  che offre piatti più elaborati e adatti ad eventi e cerimonie. 

L’attenta cura  alla preparazione dei piatti e la loro presentazione rispecchiano l’entusiasmo e la passione che permettono a Laura di non trascurare nessun particolare, dalla scelta oculata degli ingredienti, alla combinazione di pietanze tipiche della Ciociaria con tecniche culinarie più all’avanguardia. 

La  capacità imprenditoriale di Laura si evidenzia anche nell’ottimo rapporto che è  riuscita ad instaurare con i suoi collaboratori, con i quali condivide  l’impegno lavorativo quotidiano, la passione e le  sue  competenze, fornendo loro un esempio concreto di imprenditoria efficace e produttiva. 

Dati i risultati professionali ottenuti,  si può tranquillamente  affermare che  il sogno  della nostra imprenditrice si è concretizzato nella realizzazione delle due strutture ristorative: le sue  capacità, il suo impegno e la sua ferrea volontà di riuscire nel suo progetto hanno portato ai risultati sperati. 

L’investimento di risorse economiche e umane, attuato con un’adeguata progettualità e un’attenta pianificazione del lavoro,  hanno permesso a Laura  di affrontare proficuamente il rischio di un’impresa che lasciava intendere sin dall’inizio la sua complessità. 

All’impegno iniziale si aggiunge quello quotidiano  per la gestione dei ristoranti che, nonostante la crisi recente, continuano la loro attività grazie alla capacità dei gestori di individuare strategie risolutive e  compensative alle problematiche ordinarie e straordinarie  contingenti all’attività stessa.