Articolista: Tiziano Fiori


Alessandro Paglia è l’imprenditore che abbiamo scelto questo mese  e che opera nel settore dell’allestimento di fiere ed eventi.

Nel 2007 Alessandro fonda, insieme ad altri quattro colleghi, la società “Spheragroup”, settore dell’interior design specializzato per il pubblico, nello specifico stand fieristici e scenografie.

Supportato da grande entusiasmo e determinazione inizia l’attività con risorse limitate e, contando sulla consapevolezza delle proprie capacità,  si inserisce  nel  settore eclettico e poliedrico della creazione ed installazione di elaborate scenografie, commissionate  per enfatizzare e pubblicizzare prodotti ed aziende in fiere ed eventi.

Attualmente Alessandro è  titolare unico della società. 

Dotato di particolare sensibilità ha incrementato la propria esperienza attraverso lo studio e la  ricerca; il suo accentuato  spirito di osservazione e la sua creatività  gli hanno consentito di costruire un rapporto professionale vincente di interazioni tra prodotto e cliente.

Nell’analisi di un progetto ogni dettaglio è importante per Alessandro, dall’idea iniziale alla realizzazione della stessa, dalla scelta dei colori all’utilizzo dei materiali: tutto deve concorrere alla veicolazione del giusto messaggio. 

La qualità e l’organizzazione dello spazio espositivo richiedono un lavoro di massima precisione e puntualità, oltre che ottime capacità di problem solving. 

Il risultato di questo lavoro  è percepito positivamente in maniera unanime e costituisce il passaparola  che ha contribuito all’espansione dell’azienda: grazie alla professionalità di Alessandro quest’ultima ha raggiunto gli obiettivi che si era posto. 

L’idea originaria è stata quella di dare un servizio che esprimesse l’immagine dell’azienda e dei prodotti da essa proposti. Per perseguire questo risultato, ha strutturato e procedurato il suo lavoro su alcuni pilastri fondamentali:

  • – buon rapporto personale con la committenza;
  • – ascolto attivo alle necessità del cliente;
  • – osservazione attraverso la sua esperienza; 
  • – analisi di mercato e dei competitor del cliente;
  • – costruzione di una specifica comunicazione che coinvolga emotivamente e attivamente la “platea”. 

La scelta del Team è stata fatta tra specialisti del settore del design, della progettazione, dell’artigianato e della messa in opera di allestimenti di eventi, tenendo conto di qualità personali come: passione per il proprio lavoro, affidabilità, puntualità, mentalità aperta e capacità di comprendere e condividere la visione aziendale e di sapersi mettere in gioco, così da poter utilizzare con soddisfazione le capacità poliedriche della squadra.

L’attenzione e  la  perseveranza di Alessandro per la propria azienda, gli hanno permesso di acquisire clienti importanti, nazionali ed internazionali, case automobilistiche, case farmaceutiche, esposizioni letterarie e artistiche, tra cui spiccano i nomi: Mercedes benz, Johnson & Johnson, Vinoforum, Negroni, Zambon, Jensen, Cardinal heart. 

Dalle informazioni tratte dall’intervista  e da un’attenta valutazione del suo excursus imprenditoriale, le qualità e le competenze  che  si possono identificare nella personalità di Alessandro sono Ordine, Tenacia, Puntualità, Affidabilità, Umiltà, Responsabilità e Creatività, oltre che capacità di Problem solving e Leadership.

L’attuale reputazione professionale di Alessandro è una garanzia.